Alessio Bernabei: “Maria De Filippi mi ha dato consigli per il mio futuro”

Alessio Bernabei

Alessio Bernabei

Archiviati i Dear Jack Alessio Bernabei riparte da zero e alle sue spalle c’è sempre Maria De Filippi: “Prima di uscire dal gruppo, sono stato male e mi sono sentito allo sbaraglio. Maria de Filippi in quei giorni è stata fantastica, perché mi ha telefonato più e più volte, incoraggiandomi e dandomi consigli su come muovermi per trovare una nuova casa discografica che puntasse su di me. E quando poi sono stato contattato da alcune case discografiche, mi ha aiutato a valutare le loro proposte per scegliere quella migliore per me. Ora ho un contratto per tre album con la Warner”, ha dichiarato al settimanale DiPiù.
E sui Dear Jack: “Non andavamo più d’accordo su nulla e la situazione durava da tanto tempo. Se io dicevo A, gli altri dicevano Z, insomma il contrario. Sempre, su qualsiasi argomento legato al gruppo, dalla scaletta dei concerti al modo di stare e di muoversi sul palco, per arrivare alla direzione musicale da prendere. Questo è stato uno dei motivi sul quale ci siamo scontrati di più: io volevo tentare di fare cose nuove, per esempio aggiungendo l’elettronica al nostro suono, gli altri preferivano restare legati al suono pop-rock dei nostri primi due album”.

Commenti

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: