Betti Soldati: “Maria De Filippi è una grande lavoratrice e sa cosa vuole da lei il suo pubblico”

Maria De Filippi

Maria De Filippi

Elisabetta (Betti) Soldati si racconta a Link-Idee per la tv, o meglio racconta di Maria De Filippi: “Maria è una grande lavoratrice. C’è sempre, nel bene e nel male. Se hai bisogno di lei, se devi comprendere qualcosa più a fondo prima di raccontarla ai giornalisti e agli addetti ai lavori, Maria c’è. Noi parliamo del suo prodotto perché è un credo vero. I talent, i people show che produciamo sono straordinari. Lo stesso Uomini e Donne, spesso criticato, è uno show incredibile. Se vai in studio a vederlo ti emozioni, ti diverti. Il racconto è reale, Maria è se stessa anche dentro la scatola. Non la vedi assumere atteggiamenti diversi da quelli che ha in camerino o al ristorante o a una festa”.
E ancora: “Maria è vera, parla con i giovanissimi. Non vive la tv come una star o una celebrità, ma come una persona responsabile che dà lavoro a tante persone. È uno degli autori più importanti della tv italiana. Non la vedrai mai leggere un gobbo in puntata, non ne ha bisogno. In parte perché è tutto assolutamente da lei pensato e calibrato in precedenza, ma anche perché lei sa che non deve fare altro che se stessa. C’è una consapevolezza, una conoscenza – anche della lingua italiana – ma soprattutto delle aspettative del pubblico verso di lei. È perfettamente conscia di cosa voglia da lei il suo pubblico, e lo fa. Non per calcolo, è la sua natura”.
“Lei rilascia al massimo due o tre interviste all’anno. Parliamo di una persona molto sovraesposta in video, di conseguenza molto parca sui media. Giustamente si preserva. Sono strategie che elaboriamo insieme, lei viene da un’agenzia di comunicazione. Ha cominciato a fare tv solo dopo l’incontro con Costanzo. Ovviamente c’è un ragionamento sulle testate da coinvolgere, con alcune c’è un rapporto più solido e di fiducia rispetto ad altre. Comunque di base Maria fa un incontro collettivo annuale per Amici e poi, appunto, un paio di interviste singole al massimo. Il prodotto è mantenuto dal racconto che va in video. Noi facciamo un’attività quotidiana di comunicazione sulle attività del gruppo Fascino e in più prepariamo materiale per tutti i personaggi dei vari programmi, con foto e altre informazioni”.

.......................

Commenti

Commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: