‘D’improvviso’ è il nuovo singolo di Lorenzo Fragola! TESTO

D’improvviso

D’improvviso

Il nuovo singolo di Lorenzo FragolaD’improvviso” uscirà in rotazione radiofonica dal 19 agosto e a giudicare dal successo del video, che ha superato le 1.4 milioni di visualizzazioni su Youtube, si preannuncia un vero tormentone. “È una canzone che riesce a toccare delle corde sensibili della mia vita. Quando ho iniziato a sviluppare l’idea del videoclip, volevo un video statico in cui non cambiasse lo sfondo ma che allo stesso tempo fosse dinamico, in cui tutte le azioni avvenissero in uno spazio bianco indefinito.
È un video fatto di contrasti, come ogni storia che si rispetti – racconta ancora Lorenzo – Ho pensato all’inchiostro perché come una relazione, ti lascia delle macchie addosso che cambiano per sempre te e ciò che ti circonda. Cercavo una protagonista che avesse una naturale carica erotica che non prevalesse sugli stati d’animo come rabbia e apatia. Ho pensato a Valentina Pegorer e ho capito subito che avrebbe potuto interpretare quel ruolo senza freni né imbarazzo. Io ho preferito non farmi vedere troppo in questo video, mi piace pensare che a cantare sia io ma che ognuno si possa sentire addosso le parole della canzone, ecco perché ho scelto di mostrarmi ma solo come una sagoma, un’ombra”.

Pomeriggi giù in cortile con il sole fermo e le ringhiere
mi ricordo ancora il freddo, le tue guance rosse, il mio maglione
giocavamo ad esser grandi, ma mai grandi quanto i nostri sogni
solo un’altra sigaretta e qui si aspetta un treno che non passa
Centomila vite fa, inseparabili
ora dove sei, adesso cosa fai?
D’improvviso penso a te
d’improvviso penso
che ti vorrei sentire anche per un istante
ti vorrei abbracciare come ho fatto sempre
ti vorrei guardare senza dire niente
lasciare indietro quello che non serve
anche se qui infondo non è così male
e anche se non è il giorno di Natale
ti vorrei sentire anche per un istante
capire che anche per te è importante
Proprio come i monumenti, abbandonati e solo in una piazza
polvere di vita che ha ricoperto tutta la bellezza
centomila vite fa, inseparabili
ora dove sei, adesso cosa fai?
D’improvviso penso a te
d’improvviso penso
che ti vorrei sentire anche per un istante
ti vorrei abbracciare come ha fatto sempre
ti vorrei guardare senza dire niente
lasciare indietro quello che non serve
anche se qui in fondo non è così male
e anche se non è il giorno di Natale
ti vorrei sentire anche per un istante, capire che…
Mentre gli anni passano
come fosse un ballo fuori tempo
tu sei con me
tu sei con me
Che ti vorrei sentire anche per un istante
ti vorrei abbracciare come ho fatto sempre
ti vorrei guardare senza dire niente
lasciare indietro quello che non serve
e anche se qui in fondo non è così male
e anche se non il giorno di Natale
ti vorrei sentire anche per un istante
capire che anche per te importante
Anche per te è importante
anche per te è importante

Diritti immagini

Commenti

Commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: