I The Kolors scrivono una lettera ad Elisa, lei risponde!

The Kolors

The Kolors

I The Kolors, vincitori di Amici 2015, hanno scritto una toccante lettera di ringraziamento ad Elisa: “Avevo 10 anni quando mi regalarono ‘Pipes & Flowers’… Innamorato di ogni cosa che riguardasse te… Mi hai insegnato inconsciamente a capire cosa significasse emozionare qualcuno attraverso una canzone… Sei stata la colonna sonora della mia adolescenza… Qualche anno dopo hai cantato nel momento più romantico della mia vita… Ho pianto la sera in cui ci siamo conosciuti (e non te l’ho mai detto)… Mi hai dato l’onore di essere accompagnato e guidato da te nel momento più carico di emozioni della mia “carriera” (se così la si può chiamare)… Mi hai “cazziato”… Mi hai incoraggiato… Ci siamo capiti in ogni momento… Ci siamo emozionati davanti alle stesse immagini… Siamo stati seduti uno di fianco all’altro sulla stessa sedia fino a notte fonda a farci scorpacciate di musica nuova… Mi hai parlato senza dire neanche una parola essendo più esaustiva di un’enciclopedia… Mi hai fatto tremare di gioia quando mi hai illustrato la tua visione di me… Mi hai fatto perdere la voce per lo strillo dato quando mi hai detto che ti avrebbe fatto piacere cantare nel mio disco…
Ieri sera eri bellissima… Ho visto quella piazza piena, poi mi son voltato ed ho visto te… Realize… Non c’è una parola che possa descrivere meglio la sensazione che provavo in quel momento… Ho realizzato che stavo di fianco alla mia cantante preferita, alla persona che mi ha colorato l’adolescenza, che mi ha guidato, che mi ha regalato la sua vita attraverso le sue canzoni… E quella persona ieri stava cantando insieme a me… GRAZIE, ELI!”.
Quindi Elisa ha risposto così: “Stash, leggere le tue parole mi ha riempito il cuore di emozione.
Sono stati mesi bellissimi ed intensi, abbiamo lavorato molto ma ci siamo anche divertiti un botto a fare i cretini, centomila ore in quella sala…9!!! hahahahahah!
Sono contenta di esservi stata d’aiuto, è un onore sentirtelo dire, perché per me siete una band potentissima e tu sei un talento puro.
Mi avete dato tantissimo, è stato uno scambio di musica, visione, esperienze… Non dimenticherò mai soprattutto come stavo, come mi sentivo, ispirata e a duemila, completamente connessa e immersa nella musica e, soprattutto, vicino a delle persone umanamente speciali come voi.
Vi auguro tutto il meglio e soprattutto di restare semplici, umili e talentuosi e ispirati, indipendentemente da tutto quello che succederà intorno a voi.
Vi voglio bene.
Eli”.

Commenti

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: