Mario Venuti presenta “Il tramonto dell’Occidente”

Mario Venuti

Torna Mario Venuti con il nuovo disco “Il Tramonto dell’Occidente” e lui lo descrive così: “Non è un disco intimista come ho fatto a volte nel passato ma qui la realtà viene sbattuta in faccia senza troppa retorica. Il cuore di queste canzoni sta in un verso cantato in passato da Battiato, che tra l’altro è presente anche nel nuovo album: ‘Il mio maestro mi insegnò com’è difficile trovare l’alba dentro l’imbrunire’. Visto che dalla fine degli anni ’80 è tornato a vivere in Sicilia, la vicinanza geografica ci ha permesso di incontrarci spesso, di duettare nel disco ‘Recidivo’ in ‘Spleen #132’ e di cantare insieme anche qui, ne ‘I Capolavori di Beethoven’. Ma Franco è il nume tutelare di tutto il lavoro perché il nostro modello era ‘La voce del padrone’ e ci siamo divertiti qua e là, con il dovuto rispetto, a fargli il verso. Da lì è nata anche la collaborazione con Alice, che è stata la musa preferita da Battiato”.

Commenti

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *