MIDNIGHT SUN – Rassegna di musica elettronica svedese

MIDNIGHT SUN

Sensoralia, la rassegna di musica elettronica e arti visive di Romaeuropa festival giunta ormai alla sua undicesima edizione, riparte il 15 novembre al Brancaleone di Roma con “Midnight sun”, con cui il collettivo Strati punta dritto alla Svezia per proporre i paesaggi sonori ipnotici e coinvolgenti di uno paesi europei più all’avanguardia dal punto di vista culturale. Con Midnight Sun, Strati svela il sole di mezzanotte: atmosfere musicali suggestive, pervase da influenze dub-ambient e suoni sperimentali.
Dopo aver ospitato Varg in console lo scorso anno al Brancaleone e dopo la partecipazione di Neel, Direttore Artistico e dj Resident di Strati, alla cerimonia di apertura di Umea Capitale Europea della Cultura 2014, Strati presenta due serate dedicate alla scoperta di artisti contemporanei, dj e performers svedesi degni di nota nell’ambito della scena techno e underground: per la prima volta in Italia, la Northern Electronics, l’etichetta che ha rivoluzionato il sound techno svedese, presenta alcuni dei suoi artisti di punta in un live set d’eccezione, che vede alternarsi in console il suo fonadatore, Abdullah Rashim, Acronym e Varg che insieme presenteranno la premiere italiana della recentissima collaborazione, il progetto techno Ulwhednar. A supportare gli artisti svedesi Neel (Voices From the Lake, Prologue, Spectrum Spools) insieme a Filippo Scorcucchi (LSWHR). La rassegna ospita anche Alone, un graffiti writer che si esibirà dal vivo.
Il 29 novembre in occasione della seconda serata di Midnight Sun che si svolgerà negli spazi de La Pelanda al Macro Testaccio, l’attesissimo live di Korridor, insieme a Filippo Scorcucchi e ad Alone.Sensoralia, la rassegna di musica elettronica e arti visive di Romaeuropa festival giunta ormai alla sua undicesima edizione, riparte il 15 novembre al Brancaleone di Roma con “Midnight sun”, con cui il collettivo Strati punta dritto alla Svezia per proporre i paesaggi sonori ipnotici e coinvolgenti di uno paesi europei più all’avanguardia dal punto di vista culturale. Con Midnight Sun, Strati svela il sole di mezzanotte: atmosfere musicali suggestive, pervase da influenze dub-ambient e suoni sperimentali.
Dopo aver ospitato Varg in console lo scorso anno al Brancaleone e dopo la partecipazione di Neel, Direttore Artistico e dj Resident di Strati, alla cerimonia di apertura di Umea Capitale Europea della Cultura 2014, Strati presenta due serate dedicate alla scoperta di artisti contemporanei, dj e performers svedesi degni di nota nell’ambito della scena techno e underground: per la prima volta in Italia, la Northern Electronics, l’etichetta che ha rivoluzionato il sound techno svedese, presenta alcuni dei suoi artisti di punta in un live set d’eccezione, che vede alternarsi in console il suo fonadatore, Abdullah Rashim, Acronym e Varg che insieme presenteranno la premiere italiana della recentissima collaborazione, il progetto techno Ulwhednar. A supportare gli artisti svedesi Neel (Voices From the Lake, Prologue, Spectrum Spools) insieme a Filippo Scorcucchi (LSWHR). La rassegna ospita anche Alone, un graffiti writer che si esibirà dal vivo.
Il 29 novembre in occasione della seconda serata di Midnight Sun che si svolgerà negli spazi de La Pelanda al Macro Testaccio, l’attesissimo live di Korridor, insieme a Filippo Scorcucchi e ad Alone.

acquistare-biglietti

Commenti

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *