Paola Iezzi racconta la rottura con Chiara!

paola iezzi

paola iezzi

Paola Iezzi chiarisce una volta per tutte il distacco dalla compagna Chiara. Il duo Paola e Chiara si scioglie, ma perché? Finalmente, durante un’intervista a “Le amiche del Sabato”, la cantante ha voluto definire ciò che è accaduto, confermando e talvolta smentendo alcune diciture che sono state riportate sui giornali. Ecco le sue parole: “Dopo 17 anni forse è iniziato un processo di distacco un po’ prima. Non è facile fare questo mestiere e farlo in una coppia. Noi poi abbiamo anche l’implicazione familiare, per fortuna siamo sorelle. Dopo un po’ sentivamo di avere il bisogno di evolverci. Devo dire che abbiamo sempre avuto una peculiarità, di essere sincere e oneste nei confronti di questo mestiere e del pubblico che abbiamo sempre rispettato moltissimo. Poi essere capiti da tutti non è sempre facile. E non è neanche facile riuscire a comunicare se stessi davanti alla telecamera.
I fan non sono mai pronti alla separazione di un duo. I nostri fan ovviamente sono rimasti addolorati. E’ stata una cosa anche abbastanza improvvisa. E’ molto commovente vedere il percorso con Chiara. Sono stati anni bellissimi e anche molto difficili per certi aspetti. E’ molto vivo il ricordo, ci siamo separati a luglio. Era appena uscito il disco, è stata una cosa improvvisa e dolorosa. Non è assolutamente vero che Chiara l’ha saputo dai giornali, non sono quel tipo di persona. Non l’avrei mai fatto. Non c’è mai stata una gabbia costruita. Questo in realtà è un po’ un mito da sfatare. Noi siamo sempre state molto dentro tutto quello che abbiamo fatto. La prima esibizione fatta a Sanremo con gli sgabelli è stata tutta pensata da noi. Abbiamo fatto otto dischi tutti da noi. Gli artisti, quando sono singoli, devono fare i conti solo con se stessi. Quando lavori con una persona le gabbie te le autocostruisci e rimani un po’ schiavo del personaggio. A me è sempre piaciuta l’idea di scardinare le gabbie, non è sempre facile farlo e non sempre si ha lo stesso ritmo. Iniziano a esserci problemi di coordinazione, dopo che per tanto tempo eravamo state in perfetta simbiosi. Quando la simbiosi si rompe e cominci ad avere obiettivi che non combaciano più con l’altra persona, perché poi c’è la vita che interviene, vieni messa alla prova. Le canzoni sono anche il frutto della vita e a volte resistere alle maree non è semplice”.

D.B

acquistare-biglietti

Commenti

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: