Primo Maggio Taranto: “Abbiamo superato Roma”

Michele Riondino, direttore artistico del concertone del Primo Maggio a Taranto, ha definito l’evento migliore di quello di Roma. Ecco le sue parole a Blogo: “È estremamente difficile organizzare un evento che cresce di anno in anno e che diventa rappresentativo di un pensiero unico della popolazione. Siamo noi il vero Primo Maggio, non lo diciamo per darci delle arie ma perché è la gente che ce lo dice, chi è stato a Taranto lo sostiene così come gli artisti che promuovono questo evento come l’unico in cui si festeggiano i lavoratori e il lavoro che manca. Sul nostro palco ci si confronta davvero sulle tematiche. È molto faticoso perché siamo completamente auto finanziati e dipendenti, non abbiamo finanziamenti né pubblici né privati. Incorriamo in errori organizzativi che ci devono essere perdonati perché nessuno di noi è un organizzatore. Nessuno di noi è pagato, nessun artista prenderà un euro per l’esibizione. Quindi diventa tutto più difficile, ma anche tutto più eccitante”.

acquistare-biglietti

Commenti

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *