Radio Italia Gold Edition: Emma, Mengoni, Vasco, Dalla e altri 47

Radio Italia Gold Editions

Sono ben 51 i brani inseriti nella Radio Italia Gold Editions, la nuova compilations che racchiude i brani di Tiziano Ferro, Fedez, Marco Mengoni, Cesare Cremonini, Giorgia, Emma Marrone, Alessandra Amoroso, Biagio Antonacci,… Ben tre cd che raccontano un pezzo della musica italiana.
Di seguito la tracklist CD1: Jovanotti – Come musica; Laura Pausini – Benvenuto; Tiziano Ferro – Ti scatterò una foto; Gianni Morandi – Uno su mille; Malika Ayane – Come foglie; Fedez ft Francesca Michielin – Magnifico; Marco Mengoni – Pronto a correre; Antonello Venditti – Notte prima degli esami; Gianna Nannini – Ogni tanto; Zucchero – Un kilo; Mango – Bella d’estate; Noemi – Bagnati dal sole; Fabi / Silvestri / Gazzè – Come mi pare; Renato Zero – Il cielo; Club Dogo ft Giuliano Palma – P.E.S; Elisa – L’anima vola; Pino Daniele – Che Dio ti benedica.
Di seguito la tracklist CD2: Vasco Rossi – Un senso; Lucio Dalla – L’anno che verrà; Emma Marrone – Amami; Fabri Fibra – Tranne te; Cesare Cremonini – Il comico (Sai che risate); Alessandra Amoroso – Urlo e non mi senti; Claudio Baglioni – Mille giorni di te e di me; Nek – Congiunzione astrale; Modà – Tappeto di fragole; Arisa – Controvento; Rocco Hunt – Nu juorno buono; Marco Masini – T’innamorerai; Giorgia – Di sole e d’azzurro; Tiromancino – Due destini; Fiorella Mannoia – Quello che le donne non dicono; Negrita – Magnolia; Franco Battiato – La cura.
Di seguito la tracklist CD3: Biagio Antonacci – Iris (Tra le tue poesie); Eros Ramazzotti – Un’emozione per sempre; Chiara – Due respiri; Moreno – Che confusione; Alex Britti – Oggi sono io; Negramaro – Meraviglioso; Nina Zilli ft Giuliano Palma – 50Mila; Raf – Infinito; Gianluca Grigrani – La mia storia tra le dita; Irene Grandi – Bruci la città; Articolo 31 – Domani smetto; Francesco Renga – Angelo; Mina – Volami nel cuore; Subsonica – Tutti i miei sbagli; Emis Killa – Maracanã; Carmen Consoli – Parole di burro; 883 – Come mai.

Commenti

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *