Rèv, il nuovo progetto di Gianluca Giannasso tra synth pop e dark ambient

Gianluca Giannasso

Gianluca Giannasso

Atmosfere elettroniche, loop circolari con ossessivi arpeggi di pianoforte ma anche momenti con aperture melodiche: così si presenta il nuovo album di Rèv, il primo lavoro solista del batterista e compositore Gianluca Giannasso. Già attivo nella scena musicale romana con numerosi altri progetti all’attivo, Giannasso parte dai migliori spunti di Depeche Mode e Nine Inch Nails, per poi elaborare in modo del tutto personale musiche e testi, che, sono cantati in italiano. Le produzioni internazionali electro degli Anni ‘80 e ‘90 fanno da paesaggio a testi evocativi densi di immagini, istantanee di stati d’animo e situazioni di vita vissuta. Nel progetto Rèv convergono tutte le esperienze e i gusti del musicista, un sound solido dove fanno capolino anche momenti rock e qualche incursione pop. Gianluca ha composto, arrangiato e programmato la parte elettronica; ha inoltre cantato e suonato quasi tutte le tracce del cd, sebbene il disco sia anche impreziosito dagli essenziali interventi di Angela Loconte e Lele Battista, che dell’album è coproduttore e sound engineer. L’album disponibile in tutti gli store digitali è anticipato dal videoclip Millegiorniunora, realizzato da Pierfrancesco Marinelli che ha scelto un garage dove immagini fluide e sagome liquide si smaterializzano in un suggestivo crescendo grafico. GUARDA VIDEO

acquistare-biglietti

Commenti

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: