Telespettatori cattolici: meno serate per il Festival!

sanremocrozza

sanremocrozza

Quando non va non va ed ognuno si sente in diritto di dire la sua. È il caso di Luca Borgomeo, presidente dell’Aiart (associazione telespettatori cattolici), che ha dichiarato: “Non ci vuole un genio a capire che solo diminuendo il numero delle serate, portandole a tre, Sanremo potrà risalire la china e le prossime edizioni potranno arginare la crisi d’ascolto del 2014″. È semplice parlare ma fare i fatti no!

D.B

Commenti

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: